bicentenario 2021
Autun_1

AUTUN

Autun, città d'arte e di storia, con un patrimonio architettonico di oltre 2000 anni, si trova in Borgogna. Nel gennaio 1779, Giuseppe e Napoleone Bonaparte arrivarono ad Autun, guidati dal padre. Sono entrati nel collegio della cittàora chiamato Lycée Bonaparte, ma il futuro imperatore francese lasciò lo stabilimento in aprile per la scuola militare di Brienne. Napoleone I fece allora due visite ad Autun. Nel 1805, quando andò a Milano, poi nel 1815, durante i Cento Giorni.

AutunOggi

Francia

13 635

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Autun2

Nel 1805, Napoleone fece una sosta ad Autun durante il suo viaggio verso Milano, dove sarebbe stato incoronato re d'Italia. Il comune pensava di fare la cosa giusta accogliendolo alla Porte d'Arroux come il "nuovo Cesare". Ma, pensando alla tragica fine dell'imperatore romano, Napoleone vide questo come un cattivo presagio. Nel 1815, di ritorno dall'Elba durante i Cento Giorni, Napoleone si fermò all'Hôtel de la Poste.

La città di Autun è anche notevole per i suoi numerosi resti gallo-romani. Fondata dall'imperatore Augusto intorno al 15 a.C., ha conservato molte tracce di questo periodo, come il tempio di Giano, le porte Arroux e Saint-André, il teatro e la piramide Couhard. Nel Medioevo, la città divenne un importante luogo di pellegrinaggio, come testimonia la cattedrale di Saint-Lazare, una chiesa romanica di ispirazione cluniacense.

Sito web della città di Autun : www.autun.com

visitare la città

it_IT
Torna su