bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (14)

borodino

Fu a Borodino, nel settembre 1812, che ebbe luogo una delle battaglie più importanti e più sanguinose della campagna di Russia. Chiamata anche "Battaglia dei Giganti", Napoleone decise alla fine di chiamarla "Battaglia della Moscova", riferendosi al fiume che scorre a diversi chilometri dal campo di battaglia, piuttosto che al luogo in cui si svolse il combattimento.

BorodinoOggi

Russia

69 378

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di copia di Senza titolo (19)

Napoleone stesso avrebbe detto più tardi  di questa "battaglia dei giganti": "Delle cinquanta battaglie che ho combattuto, la più terribile è quella combattuta da me davanti a Mosca. I francesi si erano dimostrati degni della vittoria, i russi avevano conquistato il diritto di essere considerati invincibili. Napoleone alla fine impose il nome di 'Battaglia di Moskowa', riferendosi a Mosca,

per ricordare alla gente che la battaglia ha avuto luogo "dentro le mura" della capitale russa. Un museo dedicato alla battaglia si trova ora nel villaggio di Borodino e molti memoriali russi punteggiano il campo di battaglia dove ogni anno si svolge una rievocazione dei combattimenti.

Sito web della città di Borodino : www.borodino.ru

visitare la città

it_IT
Torna su