bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (32)

compiègne

Il Château de Compiègne è oggi considerato un punto di riferimento storico che, insieme a Versailles e Fontainebleau, è una delle tre residenze reali e imperiali più importanti di Francia. Costruito da Luigi XV e Luigi XVI e poi rinnovato sotto Napoleone I e Napoleone III, il castello è lo scenario unico di una pagina importante della storia francese che traccia la vita di corte e l'esercizio del potere.

CompiègneOggi

Francia

40 200

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di Copia di Senza titolo (37)

Il castello di Compiègne può quindi essere chiamato "il castello di due imperatori", Napoleone I e poi Napoleone III. Il primo lanciò grandi lavori interni per restaurare ciò che era stato disperso dopo la Rivoluzione, creando così gli appartamenti più completi del Primo Impero in Francia. Infine, Napoleone III apprezzò sia il castello che il Secondo Impero

È un luogo dove personalità vicine al governo, sovrani o principi stranieri, diplomatici, scrittori, artisti e scienziati possono incontrarsi nell'intimità della famiglia imperiale. L'imperatore fece anche costruire la Galerie Neuve, conosciuta come Galerie Natoire, per dare accesso diretto al Teatro Imperiale, che aveva fatto costruire dall'altra parte della Rue d'Ulm.

Sito web della città di Compiègne : www.mairie-compiegne.fr

visitare la città

it_IT
Torna su