bicentenario 2021

destinazione napoleone

LOGO_DN-01

Destinazione Napoleone è l'itinerario culturale proposto dalla Federazione Europea delle Città Napoleoniche (FECN) e certificato nel 2015 come "itinerario culturale del Consiglio d'Europa".

Destinazione Napoleone dà visibilità all'azione dell'EFCN, rafforza l'impegno delle città membri attraverso l'attuazione di una strategia comune a livello europeo, e permette di scoprire attraverso una narrazione europea e multiprospettica il contributo di Napoleone e del suo tempo alla costruzione dell'Europa di oggi.

Attraverso questo itinerario, l'EFCN si impegna a promuovere i valori fondamentali difesi dal Consiglio d'Europa, come la democrazia partecipativa, lo stato di diritto, l'importanza del dialogo interculturale, il diritto al patrimonio e la cittadinanza europea.

Certificazione dell'itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Il programma degli itinerari culturali del Consiglio d'Europa, lanciato nel 1987 con la certificazione del Cammino di Santiago di Compostela, conta oggi 40 itinerari certificati che si sviluppano e si intersecano in tutto il continente europeo.

La certificazione "Itinerario culturale del Consiglio d'Europa" è un marchio di qualità e un riconoscimento istituzionale del lavoro svolto dalle reti culturali europee. Formate come associazione o federazione, queste reti permettono la diffusione della conoscenza e dell'identità culturale europea attraverso un tema specifico. 

Per ricevere e mantenere questa certificazione, i percorsi devono rispettare e attuare i criteri stabiliti dal Consiglio d'Europa nella risoluzione CM/Res (2013)67. 

Una volta certificato, ogni percorso, così come la sua rete di supporto, è soggetto a una valutazione regolare per garantire la qualità delle attività attuate a livello europeo 

Maggiori informazioni sul Sito web del Consiglio d'Europa

it_IT
Torna su