Fédération Européenne des Cités Napoléonienne

Gehe zu Navigation | Content | Language

Boulogne-Sur-Mer

Un po' di storia
Città di 45.500 abitanti, Boulogne-sur-Mer ha 2.000 anni di storia. Le sue origini romaine sono ancora visibili nel tracciato dell'(alta) città fortificata. La torre campanaria riconosciuta dall'UNESCO nel 2005, le mura ed il castello del conte, sede del Museo municipale, costituiscono le fortificazioni meglio conservate del nord della Francia e ricordano che la città è stata il centro di una potente Contea nel Medio Evo. L'espansione della città ha il suo culmine nel 19° secolo quando Boulogne-sur-Mer diventa una grande stazione balneare. Dopo la Seconda Guerra mondiale, il porto ed il centro città vengono ricostruiti interamente.
Boulogne-sur-mer
Boulogne-sur-mer

1° porto di pesca della Francia, 1° centro europeo per la trasformazione dei prodotti ittici, porto per la traversata della Manica, città universitaria, Boulogne-sur-Mer è anche la sede del Centro Nazionale del Mare (Nausicaa) e Città d'arte e di storia a partire dal 1986.
Un po' di storia napoleonica
Dal 1803 (rottura della pace di Amiens) al 1805 Boulogne Sur Mer è scelta da Napoleone come base militare per un progetto d'invasione dell'Inghilterra. Questo fino all'agosto 1805 quando decide d'inviare contro l'Austria l'Armata francese delle Coste e dell'Oceano, che contribuiscono alla vittoria d'Austerlitz.

Il sindaco è:
FRÉDÉRIC CUVILLIER, secretairemaire@ville-boulogne-sur-mer.fr
Ecco alcuni indirizzi dei comuni e siti delle città:

La città di Boulogne-sur-Mer
Place Godefroy de Bouillon
62200 Boulogne-sur-mer
Tel. 03 21 87 80 80
www.ville-boulogne-sur-mer.fr

La Comunità dei centri della zona
1, boulevard du Bassin Napoléon - BP 755
62321 Boulogne-sur-Mer cedex
Tel. 03 21 10 36 36
www.agglo-boulogne-cotedopale.fr

La Colonna della Grande Armata [napoleonica]

62126 Wimille
03 21 80 43 69
www.monum.fr

La Città di Saint-Léonard (Pont-de-Briques)
Place Charles de Gaulle
62360 Saint-Léonard
03.21.92.21.00
www.ville-stleonard.fr