bicentenario 2021

I quattro sergenti di La Rochelle - Jacques-Olivier Boudon

9782379332562

Descrizione In "Les quatres sergents de La Rochelle", pubblicato da Passato/Composto, Jacques-Olivier BoudonIn questo libro, il presidente del comitato scientifico della Federazione europea delle città napoleoniche, rivela non solo i retroscena di una delle cospirazioni più famose del XIX secolo, ma anche quelli di un mito che federa l'opposizione al re, al potere arbitrario e all'oppressione, appena trent'anni dopo la rivoluzione francese e la presa della Bastiglia.

Il 21 settembre 1822, quattro sergenti furono ghigliottinati a Parigi. Tre di loro erano appartenuti alla Grande Armée di Napoleone. Delusi dalla monarchia restaurata di Luigi XVIII, si erano lasciati sedurre da un progetto di insurrezione fomentato dalla Charbonnerie, una società segreta che comprendeva liberali ed era guidata dal famoso generale La Fayette. Scoperta a La Rochelle nel marzo 1822, la cospirazione portò ad un processo in cui i leader fuggirono. Solo i secondi classificati sono stati condannati. Gli ultra-realisti che ora comandano il paese volevano farne un esempio. L'indignazione era diffusa.

Per un secolo e mezzo, dal giorno dell'esecuzione fino alla seconda guerra mondiale, il martirio dei quattro sergenti di La Rochelle sarà ripetuto, raccontato, venerato e usato come argomento definitivo contro una monarchia abusiva, dai bonapartisti, naturalmente, ma anche dai repubblicani di ogni tipo.

Autore Jacques-Olivier Boudon

Editore : Passaggi composti

Data di pubblicazione 3 marzo 2021

Formato 140 x 220 mm

Pagine : 288

Maggiori informazioni qui : pass-composes.com/book/286

it_IT
Torna su