bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (59)

lucca

Quando l'esercito rivoluzionario francese invase l'Italia nel 1797, la città di Lucca rimase indipendente fino al 1799, quando cadde ai francesi. Sotto il dominio francese dal 1799 al 1805, Lucca divenne una repubblica democratica. Nel 1805, Napoleone offrì il principato sovrano di Piombino, che era stato ceduto alla Francia dal Regno di Napoli, a sua sorella Elisa, che esercitava la maggior parte del potere a Lucca e Piombino.

LuccaOggi

Italia

90 107

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di Copia di Senza titolo (74)

Lucca, città italiana e capitale della provincia omonima, situata in Toscana, fu una città libera e poi capitale del principato sovrano e poi ducato di Lucca (1815-1847) prima del raggiungimento dell'unità d'Italia. Lucca ha anche ricevuto il Premio Europa nel 1989 per la diffusione degli ideali di unità europea.

Oltre al suo innegabile fascino storico, questa piccola città, famosa per il suo olio d'oliva, è riuscita a conservare il suo carattere medievale. L'unità e la ricchezza dei suoi edifici, la bellezza delle chiese romaniche, grandi rappresentanti dell'arte pisana, la sorprendente torre Guinigi con la sua corona di verde, e il suo anfiteatro romano sono da scoprire.

Sito web della città di Lucca : www.turismo.lucca.it

visitare la città

it_IT
Torna su