bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (65)

petrinja

Petrinja fece parte dei territori illirici di Napoleone dal 1809 al 1813, fondata per decreto nell'ottobre 1809 quando l'Impero austriaco cedette molte terre all'Impero francese. La città divenne allora un importante centro di commercio e di traffico. Il parco del bicentenario della città, testimone di questo periodo, è oggi uno spazio simbolico della cooperazione franco-croata.

PetrinjaOggi

Croazia

24 671

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di Copia di Senza titolo (82)

Petrinja è orgogliosa della sua lunga tradizione di creazione culturale, custodita per secoli e registrata in numerose pubblicazioni dai custodi della storia della città, così come sulle tele di molti artisti. La storia della città come zona di confine ha lasciato molte tracce nel patrimonio cittadino. Tra il patrimonio culturale più importante,

è una serie di case a due piani e di edifici pubblici intorno al parco centrale della città, costruiti in stile tardo barocco e classico. Tuttavia, a causa degli orrori della guerra più recente e dei rapporti di proprietà instabili, la maggior parte degli edifici del centro della città richiede una ricostruzione completa.

Sito web della città di Petrinja : www.petrinja.hr

visitare la città

it_IT
Torna su