bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (83)

torresina

Torresina è un comune italiano della provincia di Cuneo nella regione Piemonte, che fu preso da Napoleone nel 1796 durante la sua prima campagna d'Italia. La regione del Piemonte fu il luogo della firma di un trattato che costrinse il re Carlo Emanuele IV a cedere alle truppe napoleoniche e a cedere grandi territori in Savoia, portando alla sua abdicazione e all'annessione del Piemonte alla Francia.

TorresinaOggi

Italia

62

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di Copia di Senza titolo (100)

Nominato comandante in capo dell'esercito d'Italia dal Direttorio, Napoleone Bonaparte prese il comando nel 1796. La strategia del giovane generale di fronte alla complicata situazione dell'esercito francese, minacciato in mare e bloccato a terra, fu quella di separare gli eserciti piemontese e austriaco. La città medievale di Altare segnò così l'inizio della Prima Campagna d'Italia,

durante il quale Bonaparte riuscì a sconfiggere le forze alleate a Montenotte, Dego, Cosseria e Millesimo grazie all'unico passaggio attraverso il quale era possibile entrare in Italia senza attraversare le montagne. Dopo la vittoria, Napoleone disse: "Annibale ha attraversato le Alpi, noi le abbiamo aggirate".

Sito web della città di Torresina : www.comune.torresina.cn.it

visitare la città

it_IT
Torna su