bicentenario 2021
Copia di Senza titolo (76)

saragozza

Saragozza fu una delle prime città a rispondere all'insurrezione spagnola contro l'impero francese lanciata a Madrid il 2 maggio 1808. Il giovane José de Palafox y Melzi, ex favorito di Ferdinando VII, scappò da Bayonne e fu proclamato capitano generale dell'esercito. Il primo assedio di Saragozza, durato da giugno ad agosto 1808, terminò con la partenza degli assedianti francesi dopo la vittoria spagnola a Bailén.

SaragozzaOggi

Spagna

674 997

POSIZIONE

abitanti

Luoghi napoleonici

Copia di Copia di Senza titolo (94)

Forti di questa vittoria, le truppe aragonesi partirono, insieme alle truppe dell'esercito dell'Andalusia, per continuare la guerra contro le truppe francesi. Ma la battaglia di Burgos in ottobre permise a Napoleone I di evitare la congiunzione dei due eserciti, portando al secondo (e ultimo) assedio di Saragozza durante la guerra di Spagna.

È regolarmente considerata come una delle battaglie più brutali delle guerre napoleoniche a causa dell'estremo combattimento di strada che ebbe luogo. L'esercito aragonese si chiuse con gli abitanti della città e dei dintorni per resistere, come nel primo assedio, ma la città fu costretta ad arrendersi all'esercito francese dopo due mesi.

Sito web della città di Saragozza : www.zaragoza.es

visitare la città

it_IT
Torna su